W3C

MEDIA ADVISORY: W3C e OpenAjax Alliance organizzano insieme un Workshop sulle applicazioni Mobile Ajax

Gli esperti esplorano le nuove frontiere della tecnologia mobile per utenti e per l'industria

Contatti America e Australia --
Janet Daly, <janet@w3.org>, +1.617.253.5884 o +1.617.253.2613
Contatti Europa, Africa e Medio Oriente --
Marie-Claire Forgue, <mcf@w3.org>, +33.492.38.75.94
Contatti Asia --
Yasuyuki Hirakawa <chibao@w3.org>, +81.466.49.1170

(disponibile in Inglese, Francese, Giapponese, e tradotta in altre lingue )



http://www.w3.org/ -- 25 settembre 2007 -- Esperti nello sviluppo di applicazioni mobili, Ajax, e Web standard si riuniscono questa settimana per costruire un quadro più completo sul futuro delle applicazioni interattive mobile Web. W3C e OpenAjax Alliance si riuniscono in un Workshop il 28 settembre presso il Microsoft Silicon Valley Campus a Mountain View, California, USA.

I partecipanti al Workshop esploreranno i casi d'uso per gli utenti e le industrie e le sfide che ruotano intorno alle applicazioni Ajax su dispositivi mobili ed esamineranno quali tipi di applicazioni siano più adatte in ambienti mobile. Si cercheranno metodi per identificare i particolari aspetti dell'esperienza mobile Web e come questa influenzi lo sviluppo delle applicazioni Ajax e si aprirà il dibattito sull'applicabilità delle attività di standardizzazione in questa area in via di sviluppo.

Tra i partecipanti che hanno inviato position paper si annoverano: ACCESS, AOL, Aplix, Coactus, Dojo Foundation, ETRI, Gemalto, Gemini Mobile, Google, Harvard Medical School, IBM, ICESoft, Ikivo, Microsoft, MobileAware, Mobile Complete, Mobix, Motorola, NEC, Nexaweb, NHN, Nokia, Novarra, NTT DoCoMo, OpenAjax Alliance, Paving Ways, Research in Motion, SAP, SK Telecom, Sprint, Sun Microsystems, University of Helsinki, Volantis, W3C Web Applications Formats Working Group, Wake3 e Yahoo!.

Presiederano il Workshop on Mobile Ajax Daniel Appelquist di Vodafone e Jon Ferraiolo di IBM e OpenAjax Alliance. Il comitato di programma include rappresentanze da ACCESS, ETRI, Google, Livescribe, MobileAware, Nokia, OpenGardens, Opera, Sun Microsystems, Volantis, e Wake3, Inc.

I risultati del Workshop saranno disponibili alla home page del Workshop in ottobre.

Il World Wide Web Consortium [W3C]

Il World Wide Web Consortium (W3C) è un consorzio industriale internazionale in cui i membri, uno staff a tempo pieno e il pubblico lavorano congiuntamente per sviluppare gli standard Web. Il W3C persegue la sua missione essenzialmente mediante la creazione di standard Web e linee guida progettate per assicurare la crescita a lungo termine del Web. Oltre 400 organizzazioni sono Membri del Consorzio. Il W3C è guidato congiuntamente dal MIT Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (MIT CSAIL) negli USA, European Research Consortium for Informatics and Mathematics (ERCIM) con sede amministrativa in Francia e Keio University in Giappone, ed ha Uffici in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni: http://www.w3.org/