News

News dall'Ufficio

Altre news dell'Ufficio…

News dal W3C

Il W3C Lancia un iniziativa per Social Web Application Interoperability

21 luglio 2014 | Archive

Il W3C ha lanciato oggi una nuova Social Activity  per lo sviluppo di standards che rendano più semplice costruire e integrare social applications con l'Open Web Platform. Standard futuri , tra cui vocabolari per le applicazioni sociali, flussi di attività, esperienze incorporate e azioni in-context, protocolli per federare informazioni sociali quali aggiornamenti, riguarderanno i casi d'uso che vanno dalle applicazioni aziendali sociali alle federazioni cross-organizzazione, per un maggior controllo utente sui dati personali. Leggi la versione completa joint press release with OpenSocial Foundation.

Il W3C ha incaricato oggi due gruppi per portare avanti le seguenti attività:

  • Il Social Web Working Group definirà gli standards tecnici e le  APIs per facilitare l'accesso a funzionalità sociali come parte dell'Open Web Platform.  Queste includono una comune sintassi JSON-based per i social data, una client-side API, e un protocollo Web per federare informazioni sociali quali gli aggiornamenti di stato.
  • Il  Social Interest Group coordinerà la messaggistica dai socialverso il W3C e formulerà una strategia di ampio respiro per favorire il social business e l'associazionismo. Essa raccoglierà casi d'uso e la revisione delle specifiche prodotte da gruppi di lavoro tecnici alla luce di questi casi d'uso.

La prima riunione faccia a faccia del gruppo di lavoro su Social Web si terrà l'ultima settimana di ottobre, come parte di TPAC 2014, raduno annuale dei gruppi di lavoro del W3C.

Buon compleanno, World Wide Web!

12 marzo 2014 | Archive

Web 25th anniversary

Oggi, da tutto il mondo tutti si uniscono all'inventore del Web Tim Berners-Lee nell'augurare al World Wide Web un felice 25-esimo anniversario. Per sottolineare l'occasione, si incoraggiano tutti a condividere messaggi di auguri sui social media usando l'hashtag #web25. Una selezione dei messaggi sarà anche utilizzata per comporre una cartolina virtuale di auguri da inserire nel sito ufficiale dell'anniversario webat25.org.

Berners-Lee ha detto: “I miliardi di utenti del Web sono quelli che lo hanno reso grande. Spero che molti di loro oggi si uniranno a me nel celebrare questa importante pietra miliare. Spero inoltre che questo anniversario dia l'avvio ad un confronto globale sul nostro bisogno di difendere i principi che hanno reso il Web un successo e di liberare il suo potenziale ancora inutilizzato. Credo che possiamo costruire un Web che sia realmente per ciascuno: che sia accessibile per tutti, da ogni dispositivo, e che permetta a tutti noi di ottenere dignità, diritti e potenziale come esseri umani.”

Potete leggere il comunicato stampa completo, il messaggio di benvenuto ed il video di Tim Berners-Lee, e gli auguri al Web.

Visitate periodicamente il sito per il 25esimo anniversario del Web per ulteriori dettagli su attività ed eventi che si terranno durante il corso dell'anno, compreso il Simposio per il 20esimo Anniversario del W3C che si terrà a Santa Clara, in California, e verrà trasmesso in streaming live.

Pubblicata Bozza sulla Guida Sviluppatori per Web Accessibility Evaluation Tools

24 luglio 2014 | Archive

La prima Bozza pubblica di Lavoro su Developers’ Guide to Features of Web Accessibility Evaluation Tools è stata pubblicata oggi dal gruppo di Lavoro Evaluation and Repair Tools (ERT WG). Il documento descrive le funzioni che gli strumenti di authoring web e strumenti di garanzia della qualità possono incorporare a sostegno della valutazione dell'accessibilità del web. Questo è uno strumento utile per gli sviluppatori per ottenere una guida introduttiva su queste caratteristiche, ed è utile per le persone che vogliono confrontare strumenti, per esempio, durante la fase di ricerca del tool adatto. Il documento ha lo scopo di promuovere la conoscenza delle caratteristiche degli strumenti di valutazione dell'accessibilità e quello di incoraggiare gli sviluppatori di tool ad includere funzionalità rilevanti in modo che questi possano meglio supportare le Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) 2.0per le valutazioni di conformità. Per saperne di più vai a  Web Accessibility Initiative (WAI).

Per Revisione: Updated Techniques for Web Content Accessibility Guidelines (WCAG)

24 luglio 2014 | Archive

Il Web Content Accessibility Guidelines Working Group (WCAG WG) richiede revisioni alla bozza aggiornata delle note che accompagnano le WCAG 2.0: Techniques for WCAG 2.0 (Editors’ Draft) e Understanding WCAG 2.0 (Editors’ Draft). I commenti sono benvenuti fino al 12 Agosto 2014. (Questo non è un aggiornamento delle WCAG 2.0,che rappresentano un documento definitivo) Per saperne di più circa gli aggiornamenti guarda la Call for Review: WCAG 2.0 Techniques Draft Updates e-mail. Per saperne di più vai a  Web Accessibility Initiative (WAI).

W3C Training: HTML5 and Responsive Web Design

23 luglio 2014 | Archive

W3DevCampus Sono aperte le registrazioni per due nuovi corsi online del W3C:

  • HTML5 [Register]. Questo corso dura sei settimane, a partire dal 22 settembre 2014. Oltre ad un corso intensivo JS, ci saranno numerosi esempi interattivi ed un concorso "mostro animato", questa nuova edizione fornisce un'introduzione sui componenti web.
  • Responsive Web Design [Register]. Il corso dura 4 settimane a partire dal 3 ottobre 2014. Il corso si focalizza sulle best practices, l'accessibilità e l'ottimizzazione.

Una tariffa promozionale è disponibile , per entrambi i corsi, fino al 24 Agosto. Per saperne di più vai a  W3DevCampus, la formazione on-line W3C ufficiale per sviluppatori Web e guarda il intro video.

 

Pubblicata Prima Bozza su Mixed Content

22 luglio 2014 | Archive

Il Web Application Security Working Group ha pubblicato una prima Bozza di Lavoro su Mixed Content. Questa specifica descrive i dettagli sul come gli user agents possono ridurre i rischi per la sicurezza e la privacy limitando l'abilità di una risorsa di comunicare inavvertitamente in chiaro o di esporre al pubblico risorse non pubbliche. La specifica descrive anche come e perchè  gli user agents impediscano il rendering e l'esecuzione di contenuto caricato tramite connessioni non crittografate o non autenticate nel contesto di un documento crittografato e autenticato. Per saperne di più vai a Security Activity.

Altre news W3C…

Eventi Header link